PROGETTO IVGG - LEADER DEL GRUPPO: ALBERTO NICO

Alberto Nico ha accompagnato gli studenti durante la mobilità del progetto ERASMUS PLUS IVGG (International Volunteering Global Goals) - Aachen, Germania (1-7 luglio 2019)

La 17 obiettivi di sviluppo sostenibile concordate dalle Nazioni Unite, che sono alla base della mobilità appena giunta al termine, sono una questione fondamentale che deve essere raccolta dagli Stati e dalle generazioni presenti per lasciare un mondo migliore alle generazioni future.
Questo l'obiettivo dello scambio internazionale previsto dal progetto Erasmus + “Volontariato Internazionale per Obiettivi Globali” che ha visto giovani di diverse nazionalità incontrarsi ad Aquisgrana, condividere idee, a volte diverse, e creare progetti futuri su come affrontare le principali tematiche sociali, ambientali problemi economici per raggiungere gli obiettivi fissati dall'ONU.
Durante la settimana è stata data fondamentale importanza alla parte di educazione formale che consiste nell'apprendimento dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile, del ruolo delle organizzazioni di volontariato nel contesto globale e degli elementi di gestione del ciclo del progetto.
Ancora più importante è stata la parte educativa informale in cui i bambini hanno imparato, gli uni dagli altri, a confrontarsi, interagire, ragionare e confrontarsi su soluzioni diverse agli stessi problemi.
È stato molto interessante notare che la diversità dei partecipanti è incanalata verso soluzioni comuni in termini di politiche sociali e di genere. Attraverso il dialogo e l'interazione, partecipanti di diverse lingue e religioni (musulmana, cattolica e ortodossa) hanno trovato le stesse soluzioni su problemi comuni in tutti i paesi dell'UE ed extra UE.
Anche se questa non è la mia prima esperienza in progetti Erasmus +, non smetti mai di essere stupito dalle persone. Ragazzi e ragazze divertenti, intelligenti, attenti all'ambiente e alle generazioni future, semplici e di larghe vedute. Ognuno di loro lascia un segno e arricchisce. Dopotutto, è l'interazione con culture diverse che ci arricchisce. Questo è Erasmus +. È così che si costruiscono l'Europa e il popolo europeo.

Alberto Nico

Tradotto con DeepL